SPEDIZIONE GRATUITA PER TUTTI GLI ORDINI DA € 250

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Continua lo shopping

Come pulire i miei gioielli

Come pulire: l'oro

L'oro non si scurisce, ma si può sporcare o opacizzare a contatto con la pelle o a causa degli oli presenti nelle creme per il corpo, nei cosmetici o in altre sostanze. In vendita ci sono molti prodotti specifici per la pulizia dell'oro, ma puoi farlo facilmente utilizzando un detergente delicato e un panno morbido.

A proposito, hai dato un’occhiata al panno per lucidare LIL?

Per pulire i tuoi gioielli in oro, metti in una ciotola qualche goccia di detersivo per capi delicati e acqua calda. Lasciali immersi per qualche minuto. Prendi quindi uno spazzolino morbido e strofinali delicatamente. Togli dall'acqua, sciacqua e asciuga accuratamente con un panno morbido per lucidare.

ATTENZIONE: Glow, Baby Glow & Stardust NON utilizzare un panno che possa lasciare fibre.


Come pulire: gli zirconi

Usa un panno di cotone o di flanella per pulire i gioielli. Con movimenti lineari, avanti e indietro, lucida i gioielli e rimuovi lo sporco e la polvere dalla superficie. Non effettuare movimenti circolari: potrebbero graffiare la superficie. Quindi utilizza una soluzione detergente per rimuovere sporco e sporcizia.

Proprio come un diamante, uno zircone cubico può essere pulito con acqua calda e sapone neutro. Puoi utilizzare un morbido applicatore per cosmetici per raggiungere le fessure. Oppure un detergente per gioielli in cui hai fiducia per rimuovere lo sporco e la polvere.



Come pulire: le perle

Le perle sono delicate e richiedono attenzioni speciali. Non dovresti mai tenerle in una scatola accanto ad altri gioielli che potrebbero danneggiarle graffiandole e rovinandole. Conservale in una scatola foderata in tessuto o in una custodia in tessuto.

La pelle produce acidi che possono danneggiare le perle, quindi se le indossi regolarmente dovresti passarle con un panno morbido, bagnato o asciutto, dopo ogni utilizzo. Pulendole eviterai l'accumulo di sporcizia e che il sudore, leggermente acido, consumi la madreperla. Puoi anche mettere una goccia d’olio d'oliva sul panno detergente per far si che le perle mantengano la loro lucentezza.

Oltre a essere delicate e facilmente graffiabili, le perle possono essere danneggiate da sostanze chimiche e calore. Utilizza solo detergenti per gioielli che indichino esplicitamente di essere adatti per le perle. Non usare mai detergenti a ultrasuoni, per piatti o capi di biancheria, candeggine, bicarbonato di sodio o detergenti a base di ammoniaca. Non usare mai spazzolini da denti o altri strumenti abrasivi. Togli sempre le perle prima di usare cosmetici, spray per capelli o profumi; evita il calore e l'aria secca perché entrambi possono far scurire le perle, o farle seccare fino a spezzarsi.